DOVE ERO FINITA: OVVERO TEMPO E MULTIPOTENZIALITA’

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in empowerment woman, multipotenzialità, qualcosa su di me

Non scrivo qui dalla fine di febbraio: questi mesi sono volati, evaporati – siamo già alla fine di Aprile! Ti capita mai di avere molte cose da fare, progetti che partono tutti insieme, di avere le tue energie impegnate in più direzioni e, inevitabilmente, ridefinisci le tue priorità? E’ quello che mi è accaduto negli […]

TAROCCHI: INIZIA DA QUI

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in contatto con i Tarocchi, empowerment woman, meditazione e tarocchi

I Tarocchi stanno facendo sentire sempre di più la loro voce: e io ne sono davvero felice!  I Tarocchi sono ispiranti, motivazionali, sono ottimi consiglieri, portano sempre riflessioni stimolanti e ti fanno vedere le cose da una nuova prospettiva; credo che iniziare il lavoro con i Tarocchi sia davvero qualcosa che ti cambia la vita. […]

LA MIA PAROLA DELL’ANNO 2018

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in empowerment woman, essere strega, parola dell'anno, qualcosa su di me

Per parlarti della mia Parola dell’Anno 2018 voglio partire da quella del 2017, che era LUSH. L’avevo trovata dopo qualche giorno di esercizi e di riflessioni, ed era esattamente quella che cercavo: lush significa rigoglioso, lussureggiante, verde. Ha in sè sia il concetto di crescita sia quello di piacere: volevo un anno che mi dicesse […]

RESTA ESATTAMENTE DOVE SEI

Pubblicato il 5 commentiPubblicato in empowerment woman, essere strega, maternità alternativa, parlare con le piante

Inutile dirlo: a volte ci sono periodi difficili. Momenti in cui vorresti essere da qualsiasi altra parte invece che dove sei, in cui vorresti traslocare su una spiaggia assolata, oppure in un bosco, a contatto con la natura selvaggia. A tutti sono capitati momenti così: più lunghi, più brevi, sempre intensi. Momenti in cui è […]

AUTUNNO CON LENTEZZA

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in belle e selvatiche, empowerment woman, erbe buone, ispirazioni, parlare con le piante

Si torna sempre a passi lenti. Perchè ci vuole lentezza per raccogliere gli ultimi frutti dell’orto, i pomodori ed i fagiolini, ed intanto seminare le cime di rapa. Un tempo lento è quello della foglia che cade, che sembra sospesa, per attimi infiniti, prima di toccare terra. Ed è lento il sonno dei gatti, nuovi […]