V E L E N O

esperienza sensibile per immaginare e integrare la parte più selvatica di sé attraverso la connessione con le piante velenose

VELENO è una esperienza sensibile per sperimentare la capacità di sognare e di connettersi con la parte intuitiva di noi stesse, integrando anche gli aspetti più sconosciuti e meno esplorati.

VELENO COME MEDICINA:  le piante velenose possono essere potenti maestre e aiutarci a fare spazio alle parti di noi che spesso tendiamo ad ignorare. Sono spesso associate al diavolo o a storie malvage: credo che questo sia accaduto per tenere lontano l’essere umano dalle sue radici sciamaniche e dal suo pieno potenziale.

In questa esperienza sensibile, oltre ad avvicinarti in modo intuitivo alle piante (e non in modo nozionistico, quindi attraverso un procedimento che ti permette di connetterti alla pianta anche senza averla accanto o utilizzarla  – cosa che è sconsigliata nel caso delle piante velenose) entrerai in contatto con il tuo mondo emotivo, potrai conoscere e integrare le parti selvagge e sconosciute di te stessa e ascoltare i messaggi provenienti dalle tue profondità.

Il corso si svolge tutto online, via mail e prevede un lavoro performativo e artistico per entrare in contatto con la propria pianta velenosa utilizzando l’intuito, la capacità di immaginare e la dimensione del gioco e della performance. Potrai decidere tu quando farlo, con i tuoi tempi.

FA PER TE SE:

Vuoi conoscere le parti più profonde di te stessa e connetterle ad un lavoro magico e artistico

Desideri fare spazio alle parti di te che tendi a ignorare

Hai bisogno di ispirazione e di immaginare oltre lo schermo

Vuoi liberare una parte creativa e metterla in azione

Vuoi entrare in contatto con le piante con un metodo alternativo e non convenzionale

Ami i funghi e le piante velenose e sei affascinata dal loro mondo

COME FUNZIONA

V E L E N O

La nuova edizione del corso VELENO è dedicata, come nella sua prima edizione,alla scoperta delle tue parti più sensibili e sconosciute, da integrare per ritrovare una piena selvaticità. E’ un corso che ti permette di immaginare, di fare esperienza, di connetterti con le piante velenose attraverso la comunicazione sottile.

La nuova edizione del corso VELENO è fruibile individualmente; prevede la partecipazione facoltativa ad un gruppo Facebook nel quale potrai incontrarmi e confrontarti con le altre partecipanti . 


La nuova esperienza sensibile contiene:

– un workbook interattivo, che ti arriverà via mail una parte ogni settimana, per quattro settimane, e che potrai fruire come e quando vorrai. Il workbook è composto da:

ISPIRO


foto, playlist , moodboard dedicate alle piante velenose, materiale per immaginare e contattare ciò che è selvaggio e sconosciuto


CONTATTO


pratiche immaginative per contattare la tua pianta velenosa


MI SVELO


ispirazioni, evocazioni e suggerimenti per trovare la tua pratica performativa preferita


INTEGRO


schede botaniche e magiche delle piante velenose scelte e loro messaggio sottile 

INOLTRE:

– tre file audio e una raccolta di podcast, che ti guidano attraverso pratiche sensibili che puoi svolgere quando vuoi, ascoltando la mia voce che ti guida

– un gruppo Facebook dedicato, nel quale condividere la tua esperienza, scambiare suggestioni e stare in contatto

– la possibilità di interagire con me via mail, per brevi ma sostanziosi suggerimenti, chiarificazioni o ispirazioni

cecilia lattari

PERCHE’ DOVRESTI FARE QUESTA ESPERIENZA CON ME?

Studio le piante da circa 15 anni, e ho una Laurea in Tecniche Erboristiche: da qualche tempo i miei studi si sono rivolti alle piante velenose, perchè credo che in loro risieda un potenziale sciamanico e che possano aiutarci a contattare la nostra parte più nascosta.

Da Settembre 2019 tengo un programma radio che si chiama VELENO e che è ispirato proprio dalle piante velenose; ho approfondito il contatto intuitivo e artistico con loro anche grazie a questa esperienza performativa.

Inoltre, sto lavorando ad un libro dedicato alle piante velenose, dopo la mia prima pubblicazione dedicata alle piante spontanee di Appennino.

Questa edizione apre le sue porte il 31 di Ottobre, il giorno di Samhain: per essere informata sul lancio e sullo sconto early bird, che partirà da quualche giorno prima, puoi iscriverti qui sotto alla lista di attesa!

CHI LO HA GIA’ FATTO DICE:

Ho amato principalmente l’aver accostato l’arte e la performance alle piante: è un’esperienza che non avevo mai fatto, originale, e che mi ha connesso alla mia parte più istintiva. I podcast così evocativi sono stati sempre un nuovo modo di accostarmi alle piante velenose. Le parole che ho prodotto alla fine come performance sono state per me una vera sorpresa!

Chiara

Attenzione: in questo corso non ti insegno ad utilizzare le piante velenose da un punto di vista medico: in nessun caso dò consigli per la loro ingestione o la loro trasformazione. Il contatto con le piante velenose è di tipo intuitivo, che permette una relazione anche senza avere la pianta fisicamente vicina.