FAQ

Cosa sono i Fiori di Bach?


Quando ci sentiamo appagati, felici e positivi godiamo di un migliore stato di salute. Possiamo così vivere meglio la nostra vita affrontando le difficoltà quotidiane disponendo di maggiori risorse per donare sostegno ad amici e familiari. Ma volte, gli eventi e le esperienze della vita sono tali da rendere necessario un aiuto per mantenere l’equilibrio e permetterci di andare avanti.
Questo aiuto può arrivare dai Rimedi Floreali del Dr. Bach.
Ognuno dei 38 Fiori del Dr. Bach riequilibra un particolare stato emozionale. A essi si aggiunge una combinazione di cinque fiori, denominata “Rescue Remedy”, ovvero “rimedio di soccorso” ideata specificatamente per la soluzione di improvvise situazioni di emergenza e difficoltà. 37 dei 38 Fiori di Bach sono estratti da fiori selvatici, fiori o germogli di alberi. Unica eccezione è Rock Water, preparato con l’acqua di una sorgente inglese.


In che modo agiscono i Fiori?


I Fiori di Bach esplicano la loro azione curativa riequilibrando le emozioni. Il paziente è visto come un individuo completo e non solo come corpo fisico con dei sintomi. Persone affette da identici problemi fisici, reagiscano e vivono in modi diversi, con emozioni e sentimenti differenti. Bisogna quindi analizzare lo stato emozionale della persona e non i sintomi fisici, cosa che per legge non compete al consulente in floriterapia di Bach che di norma non è un medico. E’ in base allo stato emozionale che il consulente consiglia il giusto mix di Fiori per quella persona in quel momento della sua vita. Il ricorso ai Fiori di Bach non aiuta la persona a reprimere gli atteggiamenti negativi, bensì a trasformare questi ultimi nel loro lato positivo.
Recenti ricerche scientifiche relative ai legami tra le emozioni e il sistema immunitario (psico-neuro-endocrino-immunologia) supportano il punto di vista secondo il quale la salute fisica e il benessere emozionale sono strettamene correlati. Questa era proprio l’innovativa prospettiva del Dr. Bach secondo cui, a prescindere dalle difficoltà fisiche di tipo organico o funzionale, la causa prima della malattia va ricercata in uno stato emozionale alterato.


I Fiori di Bach causano un “effetto placebo”?


L’effetto placebo è quella suggestione positiva che guarisce la persona, senza che nel medicamento che riceve vi sia alcun principio attivo. Esso è il rimedio in assoluto più efficace che esista. Nel caso dei Fiori gli effetti benefici si hanno anche con neonati, piante e animali, cosa che fa escludere il dubbio che si sia di fronte ad un mero effetto placebo. Nessuna di queste tre categorie può infatti autosuggestionarsi.


I Fiori di Bach hanno controindicazioni?


Assolutamente no. I Fiori di Bach sono un metodo di cura semplice e naturale, non sono assolutamente nocivi e non hanno alcun tipo di controindicazioni. Si possono usare per neonati fin dal primo giorno e per gli anziani di qualsiasi età, anche direttamente sulla pelle. Fanno bene agli animali e aiutano le vostre piante a crescere forti e robuste.


I Fiori di Bach hanno effetti collaterali?


Assolutamente no. I Fiori di Bach non hanno nessun effetto collaterale e possono essere presi con la massima tranquillità.


I Fiori di Bach interagiscono con farmaci o altre sostanze?


Assolutamente no. I Fiori di Bach non hanno alcun tipo di interazione con farmaci o sostanze.


I Fiori di Bach creano dipendenza?


Assolutamente no. I Fiori di Bach non creano alcun tipo di dipendenza.


I Fiori di Bach sostituiscono le prescrizioni mediche?


Assolutamente no. I Fiori di Bach non sostituiscono mai le prescrizioni mediche. Il Floriterapeuta non è un Medico e non esegue né diagnosi né terapie. Il Floriterapeuta consiglia i Fiori di Bach che riequilibrano le emozioni della persona.

Come faccio a prenotare una consulenza con te?

Scrivimi alla mail cecilia.lattari@gmail.com oppure vai alla pagina della mia offerta. Ti aspetto!